Secondo quanto appreso in queste ore, Halo Infinite potrebbe presto ricevere una modalità battle royale, tutto questo grazie agli sforzi dello sviluppatore indipendente con sede in Texas, Certain Affinity.

Fondata nel 2006 da ex dipendenti di Electronic Arts, Microsoft e Red Storm, Certain Affinity ha da tempo uno stretto rapporto con Xbox Game Studios. In effetti, il primo grande progetto dell’azienda indipendente ruotava attorno alla creazione di contenuti per la suite multiplayer di Halo 2. Il team ha anche assistito alla produzione di Halo: Reach, Halo 4 e, più recentemente, Halo Infinite.

Nonostante alcuni intoppi qua e là, in particolare per quanto riguarda le preoccupazioni basate sulla progressione e il Battle Pass, le offerte online del nuovo capitolo di Halo hanno particolarmente conquistato i fan. Sono state diverse le modalità multiplayer che hanno accompagnato l’uscita di Halo Infinite, incluse quelle storiche Arena come Slayer, Capture the Flag, insieme ad Oddball, Big Team Battle e per ultima Logoramento.

Windows Central afferma di aver percepito i primi leak sul futuro del titolo, precisamente sullo sviluppo di un’altra modalità di gioco multiplayer per Halo Infinite: la famigerata battle royale. Secondo il rapporto, lo staff di Certain Affinity sta prendendo il timone di un progetto che “potrebbe essere” simile a un’esperienza battle royale. Il presunto tentativo potrebbe anche riguardare un tipo di modalità di gioco completamente diversa. Indipendentemente dalle specifiche, sembra che lo studio di produzione con sede ad Austin sia tornato ancora una volta nel mondo di Halo.

Ad aggiungere del sano hype in tutta questa storia, ci sarebbe anche l’esistenza di un file, all’interno della moltitudine della versione PC del gioco, chiamato Halo: The Endless.

Inizialmente si ipotizzava fosse un DLC in arrivo in futuro. Ma ora, molti pensano possa rappresentare una modalità stand-alone pensata proprio per accogliere un infinità cosi vasta di giocatori da poter sembrare “senza confini”.

Come sempre, le informazioni di cui sopra dovrebbero essere prese con le pinze per il momento, soprattutto perché Microsoft e Certain Affinity rimangono in silenzio sulla questione. Queste affermazioni, in parte, sono correlate a precedenti fughe di notizie relative allo sparatutto, in particolare quelle che insistono su una modalità battle royale di Halo Infinite entrata in sviluppo anni fa. Il rispettabile insider di Battlefield e Call of Duty Tom Henderson lo ha riportato nell’agosto 2021, sostenendo che l’esperienza del battle royale avrebbe addirittura qualche collegamento con la campagna della storia di Halo Infinite.

Non tutti i fedeli di Halo attendono pazientemente un annuncio ufficiale per la modalità Battle Royale a lungo vociferata. Il titolo è stato lanciato in particolare senza la co-op della campagna e la modalità Fucina al seguito; in quanto tale, le speranze rimangono alte che il prossimo grande annuncio della 343 Industries consisterà in dettagli concreti su questi due pilastri della classica esperienza di Halo. Tuttavia, i ritardi per le versioni dei contenuti post-lancio di Halo Infinite suggeriscono che l’attesa potrebbe persistere ancora per un po’.

Di Riv3rsE

Founder di AXIOS Halo Italia (YT, FB, INSTA) ed Halosofia. Editor per la pagina Facebook "Le più belle frasi di Halo" (+3.4k membri)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.