Nonostante Bungie non sia più legata ad Halo da oltre un decennio (l’ultimo gioco della serie sviluppato dal team è stato Halo Reach, pubblicato nel settembre 2010), il nome Bungie continua ad essere associato alla saga di Master Chief e l’annuncio dell’acquisizione da parte di Sony ha scatenato la community…

Tra i tanti commenti comparso sotto i vari Tweet e post su Instagram, c’è anche chi chiede a gran voce a Bungie e Sony di portare Halo su PlayStation con un gioco nuovo o con una riedizione dei giochi già usciti. Una richiesta legittima da parte magari di giocatori meno informati, tuttavia è un appello destinato ovviamente a cadere nel vuoto visto che Bungie non possiede in alcun modo l’IP di Halo.

E’ vero, Bungie ha creato l’universo di Halo ed il personaggio di Master Chief lavorando su Halo Combat Evolved, Halo 2, Halo 3, Halo 3 ODST e Halo Reach, tuttavia al momento della separazione da Microsoft, la casa di Redmond ha mantenuto il completo possesso dell’IPBungie possiede però il franchise Destiny e potrà sfruttarlo come meglio crede dal momento che la compagnia continuerà a lavorare in maniera indipendente da Sony, pur essendo proprietà di quest’ultima.

Nulla da fare dunque per Halo su PlayStation, la saga di Master Chief è e resta una esclusiva Microsoft giocabile su Xbox, PC e mobile via Cloud.

Di Riv3rsE

Founder di AXIOS Halo Italia (YT, FB, INSTA) ed Halosofia. Editor per la pagina Facebook "Le più belle frasi di Halo" (+3.4k membri)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.