Mentre 343 Industries sta lavorando al supporto post lancio di Halo Infinite, emergono alcuni dettagli sui contenuti tagliati dal gioco, in particolare per quanto riguarda le creature di Halo Zeta ed i Prometeici, i quali avevano modelli già pronti per essere utilizzati, anche se evidentemente il team ha poi cambiato idea in merito.

I dataminer hanno scoperto recentemente vari file legati ad Halo Infinite, come ad esempio i Crusher, alieni bipedi apparentemente presenti in versione corazzata e non corazzata. Inoltre, ricordate quei mostri simili ai rinoceronti avvistati nel trailer di Halo Infinite del 2018? Di questi sono rimaste alcune tracce nel codice sorgente, con animazioni incomplete, segno di come la loro presenza sia stata tagliata in corso d’ora.

Leak importante anche per i Prometeici, fazione non presente in Halo Infinite ma inizialmente prevista, inoltre sono stati trovati anche file legati a Sentinelle, Cavaliere e Soldati, con relative animazioni, armi ed armature. Con ogni probabilità dunque la campagna di Halo Infinite era inizialmente diversa da quella poi giocata dalla community, certo non è detto che gli elementi citati non possano essere recuperati magari nei DLC di Halo Infinite o nelle prossime espansioni dello sparatutto di 343 Industries. Sappiamo che ad esempio l’Open World di Halo Infinite è stato ridimensionato per problemi legati alle tempistiche di sviluppo e lo stesso a quanto pare è accaduto anche con altri contenuti.

FONTE: WINDOWS CENTRAL

Di Riv3rsE

Founder di AXIOS Halo Italia (YT, FB, INSTA) ed Halosofia. Editor per la pagina Facebook "Le più belle frasi di Halo" (+3.4k membri)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.