Dopo rumors e speculazioni, 343 Industries ha rivelato la nuova Roadmap di Halo Infinite, andando a delineare cosa i giocatori potranno aspettarsi nel corso dei prossimi mesi del 2022 oltre ai piani per il 2023. Ma come prevedibile, non tutti sono stati contenti delle novità confermate.

In rete si è infatti sollevato un forte malcontento tra diversi utenti, delusi non solo per la cancellazione della cooperativa in locale, ma anche per la partenza della Stagione 3 ancora parecchio lontana, con l’inizio fissato per marzo 2023 e non prima. La reazione generalmente negativa che si è diffusa in rete coinvolge anche diversi streamers, content creator e giocatori da sempre molto attivi su Halo Infinite, che si aspettavano qualcosa di più da parte di 343 Industries.


Cosa c’è da sapere

  • La prossima patch di contenuti per Halo Infinite sarà intitolata “Winter Update”
  • L’aggiornamento includerà la modalità cooperativa online, Fucina, un nuovo sistema di progressione XP, due nuove mappe multiplayer e un Battle Pass gratuito.
  • In particolare, lo sviluppo della cooperativa locale a schermo condiviso è stato interrotto per “accelerare lo sviluppo di servizi live in corso”.
  • Il lancio di “Winter Update” è previsto per l’8 novembre 2022.
  • La stagione 3, intitolata “Echoes Within”, è stata posticipata al 7 marzo 2023 e includerà nuove mappe e modalità, oggetti sandbox, personalizzazione estesa e la funzione Browser per le partite personalizzate.

343 Industries ha delineato le prospettive di Halo Infinite, inclusa la sua prossima patch di contenuti principali che arriverà entro la fine dell’anno. Intitolato “Winter Update”, il rilascio segna “il più grande aggiornamento di contenuti di Halo Infinite dal lancio”, composto da diverse funzionalità a lungo promesse che coprono le modalità campagna e multiplayer.

L’aggiornamento gratuito, il cui rilascio è previsto per console Xbox e PC dall’8 novembre 2022, porta diversi contenuti sostanziali, tra cui la campagna cooperativa, l’editor di livelli Fucina e offerte multiplayer ampliate. I punti salienti includono anche una versione beta di un nuovo sistema di progressione, nuove mappe e un Battle Pass gratuito.

La campagna cooperativa online di Halo Infinite e la funzione Mission Replay, così come la beta di Fucina erano originariamente previste per il rilascio rispettivamente ad agosto e settembre. Ora, però, sappiamo che lo sviluppatore 343 Industries ha consolidato queste importanti aggiunte di gameplay direttamente nel prossimo Winter Update fissato per novembre.

Lo studio condividerà maggiori dettagli sulle funzioni avanzate di Fucina tra settembre e ottobre.

In particolare, è stato interrotto sviluppo della cooperativa locale a schermo diviso, a detta della 343 Industries per “migliorare e accelerare lo sviluppo del servizio live in corso” e per “affrontare meglio il feedback dei giocatori e gli aggiornamenti sulla qualità del gameplay”.

L’aggiornamento invernale porta anche aggiunte alla suite multiplayer di Halo Infinite e alle sue ricompense disponibili. Quando sarà pubblicato, i giocatori possono aspettarsi il rilascio di due nuove mappe denominate Argyle e Detachment, entrambe realizzate utilizzando solamente la modalità Fucina di Halo Infinite. Ci sarà anche una nuova modalità di gioco, Covert One Flag, che presenterà equipaggiamenti asimmetrici, gameplay basato su round e una struttura di attacco / difesa.

Nuovi contenuti multiplayer cosmetici accompagneranno l’aggiornamento invernale di novembre, anche tramite un nuovo Battle Pass di 30 livelli, disponibile per tutti i giocatori. Il Battlepass gratuito offrirà una scelta molto ampia di ricompense rispetto alle tradizionali uscite stagionali, simile ai precedenti eventi di metà stagione di Fracture.

Sarà incluso altresì il “Match XP beta” con l’aggiornamento, nel tentativo di garantire che i giocatori siano “ricompensati da come giocano”; probabilmente una nuova progressione tradizionale basata su XP che probabilmente affronterà le critiche passate. Non ci sono stati forniti dettagli specifici su Match XP, ma prevediamo che premierà i players in base alle prestazioni complessive della partita, in modo simile ai precedenti giochi Halo.

Dal 7 marzo 2023 sarà invece la volta della Stagione 3.

Echoes Within porterà diversi nuovi modelli di personalizzazione dell’armatura, oltre a una nuova mappa per Arena e un’altra esclusiva per Big Team Battle. Sono previste anche due nuove modalità di gioco, VIP e Escalation (modalità simile a Gun Game), entrambe di ritorno dai precedenti giochi di Halo.

La Stagione 3 aggiungerà anche una nuova arma, il M392 Bandit DMR, che ha fatto il suo debutto in Halo: Reach, oltre a un pezzo di equipaggiamento chiamato Shroud Screen. Questo gadget agisce come una granata fumogena e blocca la visione, nascondendo anche i giocatori che si trovano all’interno dal radar. La stagione 3 segnerà anche l’arrivo del Custom Games Browser, una funzionalità che consentirà ai fan di trovare lobby per le loro modalità preferite e le creazioni di Fucina.

Di Riv3rsE

Founder di AXIOS Halo Italia (YT, FB, INSTA) ed Halosofia. Editor per la pagina Facebook "Le più belle frasi di Halo" (+3.4k membri)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.