I lavori sulla raccolta Halo: The Master Chief Collection sembrano ormai conclusi, come si è dedotto da un biglietto di ringraziamento spedito agli sviluppatori


La raccolta Halo: The Master Chief Collection potrebbe essere conclusa, ossia non ricevere più ulteriori aggiornamenti dopo quello di luglio 2023. L’indiscrezione, non confermata ufficialmente da 343 Industries, è nata da un biglietto di ringraziamento fotografato da uno sviluppatore, in cui possiamo leggere:

“Finished the Fight.
Halo the Master Chief Collection
11/2014 – 07/2023″

“La tua dedizione, il modo in cui hai lavorato con la squadra e il tuo impegno verso l’eccellenza non sono passati inosservati. Insieme, abbiamo raggiunto una pietra miliare importante ed è solo grazie al tuo duro lavoro e alla tua determinazione.”

Addio alla Master Chief Collection?

Attualmente non ci sono ulteriori conferme della fine dei lavori sulla Halo: The Master Chief Collection. Lo scenario potrebbe in realtà essere più vario di quanto si pensi, con magari solo parte del team originale lasciato sulla raccolta. Comunque sia, non è improbabile che i lavori siano finiti davvero.

Del resto stiamo parlando di un prodotto eccellente, cui è stata dedicata una cura immensa da parte di 343 Industries per quasi dieci anni e che attualmente rappresenta il modo migliore per giocare alla serie Halo, considerando anche l’inclusione nel servizio in abbonamento Xbox Game Pass.

La Halo: The Master Chief Collection comprende infatti le versioni rimasterizzate di: Halo: Combat Evolved Anniversary, Halo 2: Anniversary, Halo 3, Halo 3: ODST, Halo: Reach e Halo 4. Alcuni avrebbero voluto anche Halo 5, ma diciamo che già così è in grado di offrire decine di ore di gioco di qualità, su Xbox One, PC e Xbox Series X/S, permettendo di godersi il meglio della serie.

FONTE MULTIPLAYER.IT

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *